Counseling

Il counseling è un percorso di durata medio-breve in cui vengono attivate tutte le risorse dell'individuo per superare un momento di incertezza o difficoltà.

Il counseling psicologico è consigliato di solito per superare un momento di difficoltà o di transizione come per esempio un importante cambiamento lavorativo o di vita, la fine o l'inizio di una relazione, una malattia o la perdita di una persona cara.

E' un percorso che aiuta la persona a ridivenire consapevole delle proprie risorse e ad attivarle, a far nascere nuove idee e differenti prospettive con cui guardare ai problemi, a sbloccare una momentanea situazione di empasse.

L’obbiettivo finale di tale intervento consiste nel consentire alla persona di conseguire una visione realistica di sé e dell’ambiente sociale in cui è inserito, al fine di affrontare scelte relative alla professione, alla vita affettiva, alla gestione dei rapporti interpersonali, in maniera funzionale riducendo al minimo la conflittualità dovuta a fattori soggettivi.

E' l'occasione per provare a sentirsi ascoltati e non giudicati, stimolati a ragionare e sentirsi in modo nuovo senza che ci vengano imposte idee di altri.

Dainelli Francesca - Ordine Psicologi della Toscana