Servizi clinici

Psicoterapia Individuale

Area adulti

Trattamento di disturbi d’ansia (attacco di panico, ansia sociale, ansia da prestazione), fobie, disturbi di personalità, rimuginazioni, ossessioni, comportamenti compulsivi, disturbi legati all’affettività, disturbi sessuali, somatizzazioni, depressione, disturbo post traumatico da stress, disturbi legati a problematiche relazionali, problematiche legate al lutto e separazioni/divorzi.

Infanzia e Adolescenza

Psicoterapia rivolta a bambini e adolescenti per il trattamento di paure specifiche, ansia scolastica, ansia da separazione, mutismo selettivo, enuresi infantile, disturbi del comportamento (oppositività, condotte antisociali, aggressività), disturbi alimentari, disturbi dell’umore, disturbi legati a bassa autostima e timidezza, dipendenza da sostanze, traumi legati al lutto, separazione e abusi, orientamento e motivazione allo studio per bambini e adolescenti con difficoltà scolastiche.

Consulenza familiare

Osservazione e supporto alla genitorialità, al fine di rafforzare la fiducia nelle proprie competenze genitoriali e sviluppare le capacità necessarie per una buona gestione delle difficoltà relazionali e/o comunicative tra genitori e figli.

Psicoterapia dei Disturbi Traumatici con EMDR rivolta a bambini/adolescenti e adulti

L’EMDR (Eye movement Desensitization and Reprocessing) è utilizzato nell’elaborazione di eventi traumatici come violenze, terremoti ecc. ma anche per l’elaborazione di “comuni” eventi traumatici causa di malessere per la persona come può essere un evento luttuoso, un cambiamento nello stile di vita, malattie croniche, conflitti all’interno di relazioni significative, aborti, interventi chirurgici. Tra le problematiche affrontate comunemente mediante l’EMDR troviamo anche ansia e attacchi di panico, disturbi dissociativi, ansia da prestazione. Si parte dal principio che il ricordo dell’esperienza traumatica venga immagazzinato in memoria in maniera disfunzionale, causando una mancata elaborazione dello stesso che continua ad attivare le stesse risposte emotive e immaginative anche a distanza di tempo, come se l’informazione rimanesse “congelata” all’interno di determinati circuiti e reti neurali provocando vari tipi di problematiche a livello psicologico. Attraverso l’EMDR, l’associazione di movimenti oculari ritmici con l’esperienza dell’evento traumatico rivissuto in seduta (attraverso un protocollo strutturato), fa si che l’informazione possa essere rielaborata risolvendola. In molti casi si ha una risoluzione dell’evento traumatico anche in pochissime sedute, tanto da venir utilizzata dagli psicologi che operano in contesti d’emergenza come i disastri naturali (in Italia per il recente terremoto i Abruzzo), anche se per eventi molto complessi possono avere una durata maggiore.

Training di rilassamento

Effettuo training di rilassamento, individuale e di gruppo, il cui scopo consiste nel trasmettere alla persona, varie tecniche di rilassamento rendendola capace e autonoma nella gestione dello stress psico-fisico, in modo da vivere in armonia con se stessi e mantenere un forte equilibrio mente-corpo.

Obiettivi

Attraverso le tecniche di rilassamento si ottengono una maggiore consapevolezza delle sensazioni fisiologiche del proprio corpo, un maggior controllo dell’attivazione fisiologica, maggiori capacità di gestione delle situazioni ansiogene, sviluppo di un generale atteggiamento positivo verso la vita, sviluppo di un maggior senso di autocontrollo e di autoefficacia.

Destinatari

E’ particolarmente indicato nel trattamento dei disturbi d’ansia, dei sintomi derivati da stress, per i disturbi del sonno, per cefalee muscolo-tensive e nella preparazione dello sport. In definitiva, è efficace in tutte quelle situazioni in cui la tensione psichica e somatica ha un peso rilevante o per chi semplicemente vuole apprendere una tecnica di rilassamento.

Tecniche utilizzate

Training Autogeno, immaginazione guidata, respirazione a tre tempi, rilassamento muscolare progressivo di Jacobson.

Gruppi di crescita personale

Spesso le nostre azioni sono determinate da meccanismi inconsapevoli che non conosciamo, generando comportamenti che portano a percepire sensazioni di disagio e inadeguatezza. Un percorso di crescita personale permette di accrescere la conoscenza di se stessi e potenziare le proprie abilità, aumentando l’autostima. Acquisire abilità assertive permette di sviluppare strumenti di comunicazione efficace con i quali si impara a sentirsi a proprio agio in qualsiasi situazione, anche le più sgradevoli, senza preoccuparsi di ottenere l’approvazione altrui o di essere giudicati negativamente.

Nello specifico

Dainelli Francesca - Ordine Psicologi della Toscana